Emergenza Covid – 19: le misure urgenti della Cassa Forense

Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Forense, considerata la situazione eccezionale venutasi a creare a seguito dell’emergenza sanitaria conseguente all’epidemia da COVID-19, ha deciso la sospensione dei termini di tutti i versamenti e degli adempimenti previdenziali forensi fino al 30 settembre 2020 per tutti gli iscritti.

Per leggere il comunicato della Cassa Forense cliccare qui

Come ho già avuto modo di osservare ieri si tratta di una misura insufficiente e meramente palliativa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.