Reddito di ultima istanza: modalità di accesso alla procedura di richiesta dell’indennità per gli avvocati

La Cassa Forense con lettera del Presidente Nunzio Luciano, che mi è pervenuta dal canale Telegram del Consiglio dell’Ordine degi Avvocati di Roma, ha comunicato le modalità di accesso alla procedura di richiesta dell’indennità, prevista dal Decreto “Cura Italia” a valere sul Fondo per il reddito di ultima istanza, in favore dei lavoratori autonomi e professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria danneggiati dalla situazione epidemiologica da Covid-19.

La domanda dovrà essere presentata alla Cassa Forense, esclusivamente con modalità telematica, attraverso l’apposita procedura che sarà attivata nell’area riservata del sito Internet dell’Ente, a partire dalle ore 12 di oggi, primo aprile 2020.

Attualmente la home page del sito della Cassa Forense non risulta raggiungibile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.