Il trattamento dei dati personali da parte del giornalista

Il Codice della Privacy non richiede il consenso dell’interessato per il trattamento dei dati personali effettuato nell’esercizio della professione di giornalista e per l’esclusivo perseguimento delle relative finalit√†, dai soggetti iscritti nell’elenco dei pubblicisti o nel registro dei praticanti ed infine per quello temporaneo finalizzato esclusivamente alla pubblicazione o diffusione occasionale di articoli, saggi e […]

mariosabatino

Avvocato patrocinante in Cassazione. Presidente di IusTeam Rete di Avvocati. Fondatore e curatore de La Pagina Giuridica.