Delta chat, ovvero come chattare via email

Se vi piace l’immediatezza dei programmi di messaggistica come WhatsApp e Telegram ma allo stesso tempo non gradite l’uso che viene fatto dei vostri metadati e soprattutto avete (fondato) timore che questi programmi non siano proprio sicuri, forse questo articolo vi interesserà.

Vi parlerò infatti di Delta Chat, un’applicazione che consente di inviare messaggi istantanei utilizzando il protocollo IMAP. Esatto, proprio l’IMAP, quello della posta elettronica.

L’idea è a mio avviso semplicemente geniale. L’app invia i messaggi utilizzando uno dei protocolli per la posta elettronica più diffusi ma, dal punto di vista dell’utente, è in tutto simile a WhatsApp o a qualsiasi altro programma analogo. Si possono infatti inviare foto, messaggi vocali, video ed ovviamente condividere documenti. Anche la grafica dell’interfaccia è quasi identica.

La caratteristica interessante è che, proprio perché viene utilizzato il protocollo IMAP, è possibile interagire con chiunque abbia almeno un indirizzo di posta elettronica. Infatti, contrariamente a quanto avviene con gli altri sistemi di messaggistica, si può comunicare anche con chi non abbia installato l’applicazione. In effetti l’app è un programma di posta elettronica a tutti gli effetti che dal lato dell’utente, si comporta come un programma di messaggistica istantanea.

Le potenzialità sono molte. In teoria, se si hanno la pazienza e le capacità tecniche per farlo, è possibile creare un proprio sistema di messaggistica privato ed autogestito installando un server IMAP. Più semplicemente si possono inserire nell’applicazione le proprie credenziali (nome utente e password) IMAP ed “aumentare” la propria esperienza con la posta elettronica. Nulla vieta infatti di usare la stessa email anche in modo tradizionale. Infatti l’app vi consentirà di scegliere se vedere solo le chat oppure anche le email tradizionali ma potrete, ovviamente, continuare ad usare i programmi tradizionali come Thunderbird, Outlook o la webmail.

Gli sviluppatori dell’applicazione non potranno tracciare le vostre conversazioni né tantomeno custodirle nei propri server; nessuna profilazione con analisi dei metadati; vi viene fornito semplicemente un programma (client) di posta elettronica. Ovviamente la vulnerabilità rimane rispetto al vostro gestore di posta elettronica, come del resto per qualsiasi tipo di email. E’ per questo opportuno, ma si tratta di un consiglio di carattere generale, sceglierne uno affidabile e che non abusi dei vostri dati personali profilando la vostra corrispondenza privata.

Delta Chat infine supporta la cifratura ent to end ed implementa lo standard Autocrypt Level 1 e può anche cifrare e2e i messaggi da e verso altre app compatibili con Autocrypt.

Non l’ho provata con Gmail ma dovrebbe funzionare con tutti i provider di posta.

Per ulteriori informazioni e maggiori dettagli tecnici vi consiglio di andare nel sito dell’applicazione che può essere scaricata nel Play Store di Google oppure su F-Droid.

Delta Chat (Comunica istantaneamente tramite e-mail) –

https://f-droid.org/app/com.b44t.messenger

Delta Chat Play Store
https://play.google.com/store/apps/details?id=chat.delta&hl=en_US

Oltre a Delta Chat vi segnalo anche OX COI Messenger che fa più o meno le stesse cose.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.