Corte Costituzionale: la mancata collaborazione con la giustizia non impedisce i permessi premio purché ci siano elementi che escludono collegamenti con la criminalità organizzata

Ecco il comunicato stampa della Corte Costituzionale all’esito della camera di consiglio tenutasi oggi. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 4 bis comma 1 dell’Ordinamento Penitenziario dove non prevede sempre la concessione dei permessi premio in assenza di collaborazione con la giustizia, anche se vi siano elementi che escludono collegamenti con la criminalità organizzata. La sentenza segue la recente decisione della Corte EDU sul ricorso 77633/16.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.